Spedizione veloce con box refrigerato (24/48 ore). Più info

Carne Irlandese

Tra tutti i Paesi europei l’Irlanda è di certo uno dei maggiori esportatori di carne. La carne irlandese ha caratteristiche uniche date anche dal territorio in cui sono presenti gli allevamenti e alle conseguenti modalità di allevamento dei bovini. 

Gli allevamenti in Irlanda

La tradizione di allevamenti al pascolo in Irlanda è ricca, tanto che ancora oggi è uno dei paesi più famosi per questa sua peculiarità. A livello internazionale è infatti conosciuta per l’ottima qualità della carne bovina prodotta.Basti pensare che su 4 milioni di ettari sono presenti 122.000 mandrie, ciascuna delle quali con circa 53 capi.Gli allevamenti di bovini in Irlanda sono prevalentemente grass fed. Questo significa che gli animali si nutrono in modo naturale. principalmente dell’erba dei pascoli in cui trascorrono la maggior parte dell’anno.In Irlanda le mandrie sono al pascolo per nove mesi all’anno circa, poi durante la stagione invernale, a seconda delle condizioni climatiche delle diverse zone del Paese, vivono all’interno delle stalle. Qui la loro alimentazione si basa su paglia e fieno che hanno come provenienza gli stessi prati in cui gli animali sono stati al pascolo durante le stagioni più miti.Interessante anche come gli esportatori di bestiame di questo Paese utilizzino per il trasporto dei bovini tecnologie e mezzi di trasporto moderni per offrire le migliori condizioni all’animale.La carne irlandese ha anche uno dei migliori programmi di tracciabilità, a livello nazionale. Questo fa sì che ogni singolo capo possa essere inserito in programmi di assicurazione qualità da parte di rivenditori e di chi opera nel settore.

Le razze irlandesi

In Irlanda le carni dei bovini risultano equilibrate, quindi né troppo magre né troppo grasse, grazie all’alimentazione naturale. In primavera poi, per via dell’erba che contiene polifenoli particolari e i fiori eduli che mangiano gli animali, si crea un grasso di consistenza burrosa e colore giallo chiamato yellow fat.Molte sono le razze di bovini allevati in Irlanda, le più importanti sono Hereford, Simmental e Angus. 

Hereford

Di origine inglese ma presente in Irlanda fin dal 1775, questa razza è da sempre molto apprezzata dagli allevatori. Diventata predominante in Irlanda, si è bene adattata alle condizioni di pascolo di questo Paese. Robustezza e rusticità sono le peculiarità di questo bovino dalle antiche origini.Di statura ridotta ma stazza massiccia, al pascolo ingrassa velocemente e in modo facile, oltre ad avere una buona fertilità e un’ottima longevità.

Simmental

L’Irlanda non è la terra di origine di questa razza. Proveniente infatti dalla Svizzera ha trovato ampia diffusione anche in Irlanda.Eccellenti le caratteristiche degli esemplari Simmental, fisicamente imponenti e  robusti, vitali e tra i bovini più resistenti e produttivi esistenti grazie anche alle modalità di allevamento e al benessere e all’attenzione data ai capi di questa razza.

Angus

Originaria della vicina Scozia, l’Angus è una razza che si molto diffusa in Irlanda dove è molto famosa e apprezzata. Di bassa statura ma molto pesante si caratterizza per la bontà delle sue carni, tali grazie alle condizioni ambientali e climatiche in cui sono allevati i capi di bestiame.Scopri la provenienza di tutte le carni dal mondo, visita il nostro sito

background chi siamo

Chi siamo

Dettajo nasce dalla volontà e dall’idea dello chef Stefano Di Donna. Titolare del ristorante di successo Passatempo BBQ e forte di un'esperienza decennale nella ricerca e selezione di carni pregiate, è mosso dall’idea di condividere le sue rarità con tutti i clienti che lo seguono da ogni dove!

Leggi di più
elemento decorativo carne
Loading...